Garanzia Giovani

14/07/2019 | Pubblicato da: editore|

Garanzia Giovani (Youth Guarantee) è il Piano Europeo per la lotta alla disoccupazione giovanile.

Nasce nel maggio 2014 ed è il primo intervento di politiche attive strutturato rivolto ai ragazzi che non studiano e non lavorano: i NEET (Not engaged in Education, Employment or Training) a cui è data la possibilità di migliorare le loro opportunità di inserimento nel mercato del lavoro.

L’Italia ha realizzato la Youth Guarantee attraverso il Programma Operativo Nazionale “Iniziativa Occupazione Giovani” (PON IOG) e ampliato la platea a tutti i ragazzi dai 15 ai 29 anni, non impegnati in un’attività lavorativa, né inseriti in un percorso scolastico o formativo.

Garanzia Giovani in Lombardia è rivolto ai giovani e offre opportunità di orientamento, formazione e inserimento al lavoro attraverso percorsi personalizzati in funzione di bisogni individuali.

In continuità con la Fase I, Garanzia Giovani viene implementata nell’ambito del sistema dotale con l’obiettivo di garantire che tutti i giovani di età inferiore a 30 anni ricevano un’offerta qualitativamente valida di lavoro o tirocinio entro un periodo di quattro mesi dall'inizio della disoccupazione o dall'uscita dal sistema d'istruzione formale.

Garanzia Giovani in Lombardia si propone di:

  • offrire in modo tempestivo un’opportunità di attivazione per il miglioramento delle proprie competenze e per l’accesso al mondo del lavoro;
  • offrire un percorso personalizzato che tenga conto delle diverse esigenze e caratteristiche dei giovani;
  • offrire un insieme di servizi attraverso la scelta tra diversi operatori (pubblici e privati) e attraverso modalità che tendono ad incentivare il risultato occupazionale.

 

Le informazioni e le modalità su come accedere sul portale di Regione Lombardia